Luoghi di Prevenzione Molise

 

Le attività del Centro
Il video video

LDP

FotoGruppo LDPLarino 20 marzo 2017
Oggetto: relazione sulle attività svolte presso il Centro LUOGHI DI PREVENZIONE MOLISE

 PREMESSA

Il 12 settembre 2016 sono iniziate le attività presso Luoghi di Prevenzione Molise. E’ un Centro di Didattica Multimediale per la promozione della salute e la prevenzione oncologica gestito dalla LILT di Campobasso, situato presso l’Ospedale di Comunità di Larino.

Per la realizzazione delle varie iniziative è stato costituito un gruppo di lavoro intersettoriale tra gli operatori della LILT e dell’ASREM che hanno condiviso un percorso di formazione comune.

Nel Centro sono previste 3 linee di intervento:

1.  Didattica multimediale per le scuole sugli stili di vita
                 non salutari.

2.  Formazione e relativo supporto organizzativo e logistico 
                 per gli operatori socio- sanitari e del settore educativo.

3.  Attività di ricerca-azione sull’integrazione fra servizi
                 sanitari sociali ed educativi nella prevenzione delle
                 malattie croniche non trasmissibili, rivolti
                 principalmente alla popolazione giovanile.


RESOCONTO ATTIVITA’

Gli operatori della LILT, presso il Centro Luoghi di Prevenzione Molise, hanno avviato nel mese di aprile 2016 le attività didattiche multimediali sul tabagismo, destinate agli studenti,

A partire da ottobre 2016 sono stati attivati anche i percorsi sull’alcol, l’alimentazione e l’attività fisica. Sono stati stipulati accordi con gli Istituti Comprensivi d’Istruzione Secondaria di primo grado di Termoli e di Santa Croce di Magliano. Fino a febbraio 2017 il Cento ha accolto oltre 700 studenti. Per i mesi di marzo e aprile 2017 sono previste attività sull’alimentazione e l’alcol con l’Istituto Comprensivo d’Istruzione Secondaria di secondo grado di Larino per oltre 200 studenti. Con le scuole di Larino è in atto un protocollo per la realizzazione di un progetto di ricerca di promozione della salute in ambito scolastico Tra le azioni del progetto è stata avviata la formazione di 8 docenti e 12 studenti del gruppo dei pari .

Presso il Centro a luglio 2016 è stata avviata anche la formazione di 12 operatori della LILT provenienti da altre provincie, come Ascoli Piceno, Benevento e Potenza, con l’obiettivo di favorire l’acquisizione di competenze per sostenere progetti di prevenzione oncologica e promozione della salute in ambito scolastico, basati su interventi volti a modificare il contesto, a potenziare le life skills negli studenti e attivare la peer education, secondo il modello nazionale di Scuole che promuovono Salute.

Durante il mese di ottobre 2016 è stata realizzata un’iniziativa in collaborazione con l’Ordine degli Psicologi del Molise sul tema del benessere psicofisico dell’ammalato neoplastico e della sua famiglia durante le varie fasi della malattia, migliorando le relazioni interpersonali e motivando all’adozione di stili di vita salutari. All’iniziativa hanno aderito 50 partecipanti.

Negli stessi locali del Centro sono state svolte attività di sostegno psico-oncologico a due gruppi di 10/12 ex-pazienti oncologici in fase di remissione Nei confronti di questo gruppo di ex-pazienti è stato organizzato un percorso di sostegno che prevedeva 4 incontri. L’obiettivo dell’intervento era quello di attivare e monitorare i percorsi per gli ammalati oncologici e i loro famigliari per favorire la modificazione degli stili di vita a rischio e contrattare obiettivi di salute.

Il modello metodologico di Luoghi di Prevenzione è stato trasferito con successo nel territorio provinciale di Campobasso e all’interno dell’ASREM.

Dr.ssa Carmela Franchella

Responsabile LdPrevenzione Molise

Vicepresidente sez. LILT di Campobasso