Lilt a MoliseCinema 2018: resoconto serata finale

Parlare di prevenzione si può, anche con linguaggi moderni e accattivanti.

La Lilt lo ha realizzato approdando al noto Film Festival “MoliseCinema”, giunto alla 16esima edizione e che ogni estate si svolge a Casacalenda, in Molise.

L’occasione è stata colta grazie al concorso nazionale “Corti con la LILT/MIUR”, rivolto a tutti gli studenti delle scuole superiori che hanno aderito al programma nazionale “Guadagnare salute” con la LILT/MIUR.
La sezione, dedicata a tale evento dal titolo Salute in Corto, si è svolto il giorno 8 agosto alle ore 18.30 presso il Cinema Teatro di Casacalenda.

E’ stata una straordinaria occasione di confronto e di stimolo per tanti giovani studenti delle scuole superiori che, con destrezza tecnica e con modeste risorse hardware e software, hanno saputo trasmettere intime emozioni su temi sociali molto importanti e invasivi come il fumo, l’alcol e stili di vita dannosi per la propria vita.

Promozione della salute, quindi, questa volta attraverso la realizzazione di cortometraggi in cui talento e creatività hanno generato un gratificante entusiasmo e forse progetti futuri.

Sono stati presenti per i saluti e la presentazione, Cristian Ferrao, responsabile strategie e programmazione di MoliseCinema, i dottori Giovanni Fabrizio, presidente della Lilt di Campobasso, e la dottoressa Carmela Franchella, vicepresidente della Lilt e referente concorso nazionale Corti con la LILT/MIUR.

L’evento è iniziato con la presenza straordinaria del prof. Francesco Schittulli, presidente nazionale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, che ha discusso sul tema “I giovani e la promozione della salute: un modello efficace d’intervento”.

Presente anche la dottoressa Maria Antenucci, referente USR per il Molise programma nazionale Guadagnare Salute con la LILT/MIUR, che ha fatto parte della giuria.

Per la premiazione dei corti vincenti, sono intervenuti il prof. Francesco Schittulli e la dott.ssa Pierangela Antonecchia, operatrice dei Luoghi di Prevenzione e volontaria della Lilt di Campobasso.

La classifica dei cortometraggi premiati è la seguente:

I classificato con 23 punti
"Tutto parte da TE" dell'ISIS D’Ovidio di Larino

II classificato con 22 punti
"3 min. to change" dell'ISIS Raineri-Marcora di Piacenza

III classificato con 20 punti
"Alcol e salute" di SSIG Bernacchia-Brigida di Termoli

IV classificato con 19 punti
"Quando essere solidali fa bene" di SSIG Bernacchia-Brigida di Termoli

V classificato con 18 punti
"Solidarietà al contrario contro il fumo" di SSIG Bernacchia-Brigida di Termoli

VI classificato con 17 punti
"Sport e benessere a scuola" di SSIG Bernacchia-Brigida di Termoli

Tutti i cortometraggi classificati hanno ricevuto un premio per l’acquisto di attrezzature o materiale didattico da parte della scuola.
La proiezione dei cortometraggi è stata curata da Mattia Scipioni e Riccardo Versari, operatori di Luoghi di Prevenzione.

Alcune foto della serata:
Presentazione Clicca sulle foto per ingrandirle:
Platea fronte   Premiazione 1