Campagna NASTRO ROSA 2012

Ottobre

Mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno

 

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori

Sezione Prov.le di Campobasso

comunica

che è possibile prenotare le visite senologiche gratuite

telefonando alla Segreteria Operativa

Via del Molinello 1
(Ex Dispensario Antitubercolare)
86039 Termoli (CB)

Tel. e Fax: 0875-714008

 dal lunedì al venerdì

dalle ore 10.00 alle ore 12.00

 

Il calendario visite è così organizzato:

 
            Campobasso    21-28 ottobre – ore 9.30-13.00  Ospedale A.Cardarelli

            Termoli             7 ottobre ore 9.30-13.00          Ospedale S.Timoteo

            Larino               7-14 ottobre  ore 9.30-13.00     Ospedale G.Vietri 


Comunicato stampa

A OTTOBRE PARTE LA XX EDIZIONE INTERNAZIONALE

DELLA CAMPAGNA NASTRO ROSA

 

CRISTINA CHIABOTTO E’ LA MADRINA 2012

Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori

Sezione Provinciale di Campobasso

Campagna “NASTRO ROSA” 2012

 Da diversi anni il mese di ottobre è diventato il MESE ROSA dedicato alla PREVENZIONE DEL TUMORE AL SENO grazie alla LILT e alla Estée Lauder Companies, società leader nella profumeria di prestigio, con La Campagna Nastro Rosa, che ha come testimonial in Italia Cristina Chiabotto.

Si tratta di una vasta campagna di sensibilizzazione rivolta al mondo femminile, ideata nel 1989 negli Stati Uniti da Evelyn Lauder e promossa in tutto il mondo, con l’obiettivo di promuovere e di diffondere la cultura della prevenzione, sottolineando sia l’importanza di adottare corretti stili di vita sia la necessità di sottoporsi ad opportuni controlli periodici con lo scopo di arrivare a una diagnosi precoce che è il mezzo più efficace per guarire da questa neoplasia.

Con una diagnosi tardiva la guarigione si ottiene in meno del 50% dei casi.
Con la diagnosi precoce si ha la possibilità di vincere il tumore al seno in oltre il 90% dei casi.

Ma scendiamo un po’ di più nei particolari.
Questa grave patologia colpisce 1 donna su 10 in Italia. Le stime sugli ultimi anni fanno registrare un costante aumento anche se la mortalità tende a diminuire, grazie proprio alla diagnosi precoce.

In tutto il mondo occidentale, il tumore al seno è il primo tumore femminile per numero di casi, tanto da essere considerato alla stregua di una vera e propria malattia sociale: l’Italia è al quarto posto in Europa per l’incidenza della malattia dopo Germania, Francia e Regno Unito: le donne colpite sono circa 7-8000 in età inferiore a 50 anni, 13-14000 tra i 50 e 70 anni ed altri 9-10000 nelle età più avanzate (FONCaM 2006). Ecco perché sono fondamentali i controlli in particolari fasce di età. Tuttavia negli ultimi 20 anni si registra una riduzione della mortalità grazie alla diagnosi sempre più precoce e al miglioramento delle terapie. La sopravvivenza relativa (eliminata la mortalità dovuta a cause diverse dal carcinoma della mammella) delle pazienti con carcinoma della mammella è stata stimata in base ai dati dei registri tumori italiani ed è passata dal 65%, per i casi diagnosticati alla fine degli anni 70, al 75% per i casi diagnosticati alla fine degli anni 80 (FONCaM 2006).

La diagnosi precoce è l’arma più efficace per sconfiggere il cancro della mammella grazie all’ecografia, da effettuare, su parere medico, prima dei 40 anni, e soprattutto grazie alla mammografia che andrebbe eseguita a partire dai 50 anni con cadenza annuale. Anche l'autopalpazione, che può essere eseguita da tutte le donne, è una tecnica che consente di individuare precocemente eventuali trasformazioni del proprio seno, ma la sua applicazione in termini di efficacia è bassa.

Ma per abbattere in maniera significativa la mortalità bisogna aderire allo Screening per il tumore della Mammella, ovverosia rispondere alla chiamata per eseguire gratuitamente la mammografia, che nel Molise è attivo per le donne dai 50 ai 70 anni.

 

Questo è il messaggio che la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Sezione Provinciale di Campobasso (LILT CB) vuole inviare, in maniera prioritaria a tutti i Molisani, anche in sintonia con la “Campagna di sostegno degli Screening“ che la LILT sta promuovendo in alcune regioni italiane, tra le quali il Molise.

Non si deve sottovalutare però l’importanza di fare una visita del seno presso un medico esperto in senologia almeno una volta l'anno, specialmente per le donne che per diversi motivi (fasce d’età fuori dallo screening, motivi psicologici, o altro) non hanno usufruito di questo prezioso mezzo di diagnosi precoce. Sono proprio queste donne che possono e devono eseguire le visite senologiche gratuite che in questo mese la LILT-CB ha promosso e metterà in atto con l’iniziativa ormai pluriennale “AMBULATORI APERTI”.

Per completezza di informazione dobbiamo dire che anche gli altri mezzi diagnostici di diagnosi precoce e di intervento conservativo sulla mammella sono a disposizione delle donne nella nostra Regione. Ci riferiamo alla Risonanza Magnetica Nucleare Mammaria, alla tecnica del linfonodo sentinella, alle biopsie guidate con ecografia o mammografia, tecniche che possono essere attuate per tumori piccoli su stretta indicazione del chirurgo e che fanno evitare di solito un intervento demolitivo della mammella.

 

Quindi il motto della LILT CB, che si ribadirà ancor di più in questo mese di ottobre, è:

DIAGNOSI PRECOCE

con l’adesione agli Screening e con “Ambulatori aperti”.

Per raggiungere questo obiettivo la visita senologica e/o le indagini diagnostiche strumentali (mammografia ed ecografia) devono essere effettuate con regolarità e secondo precise indicazioni, divenendo parte integrante delle abitudini di vita per ogni donna. Non dobbiamo dimenticare che, con una adeguata e opportuna anticipazione diagnostica, la possibilità di vincere il tumore al seno registra percentuali superiori al 90%.
Per quanto riguarda la PREVENZIONE PRIMARIA dei tumori della mammella si possono dare indicazioni pratiche e semplici che riguardano fattori di rischio ambientali:

  1. limitare nelle dosi e nel tempo il trattamento ormonale in menopausa, che è giustificato prescrivere solo per ragioni cliniche legate ai disturbi della menopausa, e solo eccezionalmente per ragioni preventive;
  2. raccomandare attività fisica e uno spostamento della dieta verso alimenti vegetali freschi con molte fibre, riducendo zuccheri raffinati, grassi e bevande alcoliche).

 

La parola d’ordine resta dunqueprevenzione”: stili di vita sani e controlli diagnostici differenziati a seconda dell’età. Perché per ogni donna prevenzione deve essere sinonimo di promozione del proprio benessere, della propria salute, ma anche della propria bellezza.

 

 

 

Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori

Sezione Provinciale di Campobasso

Campagna “NASTRO ROSA”2012

 Iniziative del mese di ottobre nella provincia di Campobasso

 Anche questo anno la LILT CB in prima linea per raggiungere questi obiettivi, con le seguenti iniziative.

 “MONUMENTI ROSA“
Illuminazione in rosa di monumenti significativi come simbolo dell’attenzione per le donne e della realizzazione di iniziative a favore della salute delle donne:      

  1. oA TERMOLI sarà illuminato in rosa una parte dello Stabilimento FIAT a testimoniare e ricordare l’impegnativa iniziativa “LA PREVENZIONE VA IN FABBRICA – SCREENING: DAI DEL “TU ALLA SALUTE“ che si sta svolgendo tra i Dipendenti FIAT di Termoli
  2. oA TERMOLI, sempre per l’interessamento del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale sarà illuminata in rosa sabato 6 e domenica 7, la Torretta Belvedere, ormai simbolo dell’ottobre rosa.

 PUNTI INFORMATIVI DELLA LILT

Negli Atri dei rispettivi Ospedali, negli stessi orari degli ambulatori, saranno attivi dei punti informativi dove i Volontari LILT distribuiranno opuscoli informativi sulla prevenzione oncologica e i nastri rosa, simbolo dell’evento, forniranno informazioni sulle attività della Ns Associazione, raccoglieranno fondi per le suddette attività e iscrizioni per i Corsi di Disassuefazione al fumo.

 AMBULATORI APERTI per visite senologiche gratuite previa prenotazione da eseguire presso la Segreteria LILT al N° 0875 714008 dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00. Tale iniziativa si riesce a realizzare grazie alla dedizione e abnegazione di Medici, Infermieri e semplici Volontari e alla collaborazione tra la LILT CB e l’ASREM.

I giorni e gli orari degli ambulatori senologici e dei punti informativi sono i seguenti:

 

A TERMOLI
Domenica 7 Ottobre
dalle ore 9.00 alle 13.00 Ospedale “San Timoteo” - Ambulatorio Senologico;

 

A LARINO
Domenica 7 e 14 Ottobre
dalle ore 9.00 alle 13.00 Ospedale Vietri - Ambulatorio Senologico;

 

A CAMPOBASSO
Domenica 21 e 28 Ottobre
dalle ore 9,00 alle ore 13,00 Ospedale Cardarelli - Ambulatorio Senologico.

 

---------------------------------------------------------------------------------

Cogliamo l’occasione per informare e illustrare brevemente le altre attività della LILT CB, orientate verso la Prevenzione e l’Assistenza oncologica.

  1. oTrasporto gratuito dei Pazienti oncologici ai luoghi di cura
  2. oFornitura di parrucche gratuite per le pazienti con alopecia da chemioterapia
  3. oAssistenza psicooncologica ai pazienti e ai familiari
  4. oSportello psicooncologico presso oncologia dell’O.C. Cardarelli
  5. oLotta al tabagismo con i Corsi per smettere di fumare, con interventi e corsi nelle Scuole per Alunni e Insegnanti.
  6. oInterventi di Educazione Alimentare nelle Scuole.

 Ricordiamo che tutte queste attività sono possibili anche grazie al Vostro contributo

 

Ci auguriamo che quest’anno, ancor più che nel passato, la campagna Nastro Rosa contribuisca a migliorare il benessere di tutte le donne molisane

       Campobasso 4/10/2012                                                          
                                                                      Il Presidente della LILT CB
                                                                        Dott. Giovanni Fabrizio

Firma Dott. Fabrizio 

 

 

Ottobre Rosa 2012 5   Ottobre Rosa 2012 2   Ottobre Rosa 2012 3   Ottobre Rosa 2012 4

QuotidianoDelMolise 06-10-12
 ---------------------------------------------------------------------------------------------------

Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci


E' convocata l'Assemblea Ordinaria dei Soci della Sezione di Campobasso della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori per  il giorno 24/02/2012 alle ore 15,00 in prima convocazione, e per il giorno 24/02/2012 alle ore 18,00 in seconda convocazione.

L'Assemblea si terrà a Termoli nella sede della LILT in Via Molinello 1 (ex Dispensario Antitubercolare).

Sono invitati a partecipare tutti i Soci in regola con il pagamento della quota sociale.  Hanno diritto di voto i Soci iscritti da almeno 6 mesi alla data dell’Assemblea.

L’ordine del giorno è il seguente:

  1. Relazione del Presidente sulle attività svolte nel 2011
  2. Relazione del Tesoriere sul bilancio consuntivo 2011
  3. Approvazione bilancio consuntivo anno 2011
  4. Illustrazione attività anno 2012
  5. Iniziative Settimana della Prevenzione Oncologica
  6. Varie ed eventuali.

Termoli, 07/02/2012                                                              

Il Presidente
Sezione Prov.le  di Campobasso della  L.I.L.T.
Dott. Giovanni Fabrizio

PrimoPianoMolise090212   QuotidianoMolise090212

 

 

 

 

 

--------------------------------- 

Copyright © 2017 legatumoricb.it. Tutti i diritti riservati.Powered by Web Designer L.R. Carfagno

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy e privacy.

Chiudendo questo banner, cliccando sul tasto "Approvo", acconsenti all'uso dei cookie. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser. Per saperne di piu'

Approvo
Designers Joomla 1.6 templates and earn money