• Dona il 5 per mille
  • Ottobre Rosa 2020
Previous Next

LILT e SCUOLA: distanti, ma….. SOCIAL #diccilatua!!


Peer

 

Durante il periodo di lockdown, i volontari e gli operatori della LILT di Campobasso hanno proseguito il lavoro di prevenzione primaria in ambito scolastico con numerose iniziative appositamente ideate per adattarsi alla didattica a distanza.

                Gli operatori di Luoghi di Prevenzione Molise hanno proseguito online molte attività di educazione alla salute, destinate ai ragazzi e ai docenti. In particolare, i docenti iscritti al corso FAD “Guadagnare Salute con la LILT”, si sono avvalsi del supporto degli operatori esperti per sviluppare conoscenze e competenze certificate e finalizzate alla realizzazione di interventi efficaci di promozione della salute all'interno della scuola.

                Nell’ambito delle collaborazioni in atto con il Ministero dell’Istruzione e il Ministero della Salute, LILT e Luoghi di Prevenzione, la potenzialità dei Corsi FAD presenti sulla piattaforma didattica  www.guadagnaresaluteconlalilt.it è aumentata grazie ad una nuova proposta formativa, intitolata CONOSCERE PER PREVENIRE,  sul tema della prevenzione del contagio da Coronavirus. Conoscere Per Prevenire è una raccolta di materiale didattico (filmati, schede di approfondimento, attività pratiche...) che sviluppa un percorso dalla salute alla comprensione della malattia, in relazione agli eventi attuali (e.g. prevenzione del contagio, epidemia, coronavirus, stili di vita). Il nuovo corso, interamente online e accessibile gratuitamente a tutti i docenti,  intende favorire l’acquisizione di fattori protettivi per la propria e l’altrui salute, utilizzando contributi didattici di tipo multimediale e unità di apprendimento diversificate per le scuole primarie e secondarie.

                Le attività si supporto online alla didattica da parte degli operatori del Centro “Luoghi di Prevenzione Molise” hanno coinvolto anche gli studenti dell’Istituto Superiore di Larino impegnati in un percorso di educazione fra pari. Da qui l’idea di creare il profilo Instagram  white_room2.0 per continuare a svolgere una Peer Education autonoma e creativa. Il social, che ha raccolto le istanze dei ragazzi, è stato utilizzato come una risorsa positiva per condividere con immediatezza contenuti sul benessere e la quotidianità, stimolando il confronto e la riflessione tra i giovani follower con l’hashtag #diccilatua.

Anche gli studenti dell'IPSEOA Federico di Svevia di Termoli hanno lavorato durante questi ultimi mesi, tramite didattica a distanza, all’ideazione di aperitivi analcolici salutari, col contributo della docente di riferimento e degli operatori LILT CB – Luoghi di Prevenzione Molise. In particolare, i ragazzi hanno realizzato opuscoli esplicativi delle ricette e delle proprietà benefiche per la salute degli ingredienti selezionati e consentire la diffusione di sani stili di vita nella preparazione dei Drink del Benessere.

I prodotti di queste due attività è stati presentati dagli studenti stessi, alla Rassegna nazionale: "Nuovi Paesaggi della Prevenzione: Seminario sulla relazione fra espressività e prevenzione nelle Scuole Secondarie di primo e secondo grado", che si è svolto su piattaforma ZOOM, il  3 e 4 giugno 2020 in videoconferenza da Luoghi di Prevenzione della LILT di Reggio Emilia. I contributi  dei ragazzi sono il risultato di laboratori creativo/espressivi, portati avanti con impegno dai docenti e dagli operatori di Luoghi di Prevenzione Molise.

                I percorsi educativi, promossi dalla LILT, sono basati su un modello d'intervento dove "sperimentare" ha un ruolo importante nei processi di cambiamento di  comportamenti non salutari dei ragazzi e di crescita individuale. A settembre, quando i ragazzi rientreranno nelle aule scolastiche, anche il progetto Guadagnare Salute con la LILT sarà riadattato alle nuove modalità con cui verrà sviluppata la didattica.

________________________________