• Dona il 5 per mille
  • Ottobre Rosa 2020
Previous Next

Comunicato della Lilt CB

Termoli 07/04/2020 - Prosegue l’attività della LILT CB in modalità smart working

L’Associazione Provinciale di Campobasso della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e l’Associazione #Molisenocovid (formata da un gruppo di dipendenti ed ex-dipendenti ASREM), hanno concluso la sottoscrizione #STOPCONONAVIRUS - AIUTACI A FERMARLO! e devolveranno all’ASREM il ricavato per l’acquisto di attrezzature necessarie a potenziare la terapia intensiva degli ospedali pubblici.

Nel frattempo, anche in tempi di rigide restrizioni, prosegue il lavoro di prevenzione della LILT in modalità smart working.
Il tema è quello della prevenzione oncologica e della sensibilizzazione sugli stili di vita salutari, sottoposti ad un concreto e maggiore rischio per il sussistere delle restrizioni individuali.

In questo momento particolarmente delicato dal punto di vista sociale e sanitario, in cui tutti siamo chiamati a restare a casa per contrastare il contagio da COVID-19, la LILT di Campobasso, grazie alla disponibilità di molti volontari e operatori, prosegue il proprio lavoro di prevenzione con numerose iniziative che si svolgono attraverso il telefono e via Internet.

Gli operatori impegnati nei progetti di prevenzione primaria continuano a collaborare con i docenti delle scuole per proseguire le attività di educazione alla salute destinate agli alunni, offrendo la loro consulenza per riadattare gli interventi nelle “nuove” modalità della didattica a distanza. 

Gli insegnanti iscritti al corso FAD “Guadagnare Salute con la LILT”, hanno usufruito del tutoraggio mediante videoconferenze con gli operatori di Luoghi di Prevenzione Molise, per approfondire i contenuti trattati e proseguire nell’acquisizione di competenze per la promozione della salute a scuola.

Grazie al supporto della tecnologia abbiamo reso disponibile uno spazio d’incontro virtuale con gli studenti impegnati nell’educazione fra pari, per proseguire le attività avviate insieme durante l’anno scolastico e accogliere le loro proposte ed esperienze.

Da qui l’idea di creare un canale social in cui far sentire la propria voce attraverso le nuove tecnologie stimolando il confronto e la riflessione con i coetanei: un portale di condivisione come risorsa per continuare a svolgere il loro ruolo di Peer Educator in maniera creativa, mediante i canali di comunicazione attualmente disponibili.

Un gruppo di operatori volontari, già impegnati presso lo sportelo oncologico della LILT si stano facendo carico anche di accompagnare il percorso dei malati oncologici e delle loro famiglie fornendo un supporto telefonico a distanza, volto ad orientare il paziente nella scelta dei servizi più appropriati ai propri bisogni, in questo momento emergenziale.
A tale riguardo, un assistente sociale, fungendo da ponte tra l’Associazione e l’utenza, sta ricontattando telefonicamente i nostri utenti sia dello sportello oncologico e sia del servizio di accompagnamento al Centro unico regionale di radioterapia, per accogliere le loro richieste e fare da collegamento con altri professionisti.
Quindi in base alle esigenze concrete degli utenti, la LILT di Campobasso promuove e garantisce costanti collegamenti con un nutrizionista, gli psicologi e con quei servizi esterni (pubblici e/o privati) per l’approvvigionamento di farmaci, di mascherine e di generi di prima necessità in collaborazione con la Caritas Parrocchiale della Parrocchia di San Pietro a Termoli

Infine, è importante ricordare anche la nostra partecipazione alla iniziative della LILT Nazionale che ha attivato due  LINEE VERDI nazionali di cui una, denominata  “SOS LILT – 800998877” è indirizzata ai malati oncologici e alle loro famiglie per rispondere a problematiche connesse alla patologia oncologica, aggravata dalla contingente emergenza socio-sanitaria determinatasi dall'infezione COVID-19.
L’altra linea verde denominata “LILT PER TE - 800662492 “, andrà ad esaltare il ruolo significativo della “prevenzione primaria”.
Quest’ultima è un servizio che la LILT dedica ed erogherà a tutti coloro che, stando a casa, potrebbero modificare alcuni comportamenti salutari, come ad esempio la ripresa e/o il maggior consumo di tabacco, una errata alimentazione ed una maggiore sedentarietà.
Entrambi le LINEE VERDI sono operative dalle ore 10.00 alle ore 15.00, dal lunedì al venerdì, e saranno gestite da una Task Force di qualificati esperti in grado di poter rispondere ai quesiti posti dagli utenti ed accompagnarli così in un percorso che ha l'obiettivo di motivare al cambiamento.

In sintesi, la situazione emergenziale in cui ci siamo ritrovati e le limitazioni conseguenti hanno rappresentato per noi comunque un’occasione di crescita personale e professionale, dando prova di sensibilità e coinvolgimento di tutti i volontari della LILT costantemente impegnati nella promozione della salute e nella prevenzione oncologica.

______________________________